Testo online per calcolare il peso forma

Per contrastare la cellulite, è importante conoscere le cause scatenanti. La cellulite, infatti, è proprio una malattia e va curata su più fronti.

Per iniziare i tuoi allenamenti specifici per i glutei con lo scopo di combattere la cellulite inizia a stimare se hai pure da perdere peso. In talcaso è utile associare agli esercizi per i glutei anche una buona dieta a basso contenuto di grassi consigliata dal tuo specialista.



Esistono, poi, alcuni allenamenti efficaci per ristabilire il microcircolo e favorire la propagazione linfatica. Dal classico squat allo yoga, senza tralasciare il nuovo compagno anticellulite: il foam roller, molto usato anche dalle fitness blogger più importanti.

Ciò che e' necessario evitare, in caso di cellulite, sono gli sforzi anaerobici (sollevamento pesi, scatti) che possono peggiorare il problema.

 


WORKOUT PER GLUTEI.



Un esercizio fondamentale elementare e decisamente utile per favorire a ridurre la cellulite (ma anche l'adipe) su glutei e gambe, è lo squat.

L'esecuzione consiste nel fare il movimento di sedersi, senza appoggiarsi ad alcuna superficie ma mantenendo la schiena dritta e le spalle basse.


Come tutti gli esercizi, la tenacia è quella che premia. Per contrastare la cellulite quindi è fondamentale seguire questi workout nel tempo, facendoli con calma, senza furia e consapevolmente. Segui le numerose challenge di esercizi per i glutei che trovi sul web.

Se vuoi vedere una challenge guarda questo: esercizio per i glutei:



ESERCIZI AFFONDI FRONTALI.


Immediatamente dietro lo Squat, l'affondo è il secondo indispensabile esercizio da provare contro la ritensione idrica


Per attuare questo esercizio è necessario inchinarsi a turno su ambedue le gambe tenendo una postura con spalle dritta e testa in avanti. Ricordati di contrarre l'addominale durante questo eserczio, per agire anche sulla parte alta simultaneamente ai glutei.


Serve accortezza ad effettuare senza errori l'esercizio, strando attenti a movenze troppo veloci che potrebbero indurre contratture ai muscoli.

L'esecuzione, difatti, deve apparire il più possibile "fluida".

Continua a leggere sul sito ufficiale


IL FOAM ROLLER PER LA CELLULITE.

È il più recente attrezzo da palestra per attaccare la ritensione idrica e sciogliere i muscoli affaticati. Si tratta del foam roller: un rullo in schiuma, dalla dimensione variabile e dalla apparenza liscia o irregolare.

Grazie al foam roller è possibile agire proprio nelle zone più colpiti dalla pelle a buccia d'arancia, eseguendo alcuni semplici esercizi anche a casa


Si può impiegare sulle cosce facendo passare su e giù il rullo facendo un massaggio nella zona interessata.

In ugual modo vale per il sedere: ci si appoggia sul rullo e si fanno scorrere i glutei avanti e indietro.



YOGA PER COMBATTERE GLI INESTETISTI SUL BSIDE.

Lo yoga è una pratica ottimale per ridurre la cellulite, perché le sue posizioni (asana) favoriscono il ripristino di una corretta circolazione.


Se vuoi distruggere la cellulite, prova delle posizioni yoga che hanno tutti gli asana da esercitare "a testa in giù". Praticando queste posizioni capovolte infatti, il nostro metabolismo è in grado di riattivare la corretta circolazione e disintossicarsi dalle tossine.

L'asana più indicato è l'aratro. Si parte da una posizione supina e si alzano entrambe le gambe tese fino a portarle al di là della testa. Le braccia restano ben attaccate a terra e distese in rotta precisamente opposta alle gambe.

Fonte




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “Testo online per calcolare il peso forma”

Leave a Reply

Gravatar